OPEN ONLUS givova ALILAURO
COLLEGAMENTI UTILI
Portale fipav logo tesseramento online Guida pratica
Sportello Consulenza Settore Scuola e Promozione
Avviso pubblico per il potenziamento del progetto nazionale “Sport di Classe” per la scuola primaria

11/02/2018

La Commissione Sviluppo e Formazione porta a conoscenza delle Società della Campania un'ottima occasione di collaborazione Scuola/Società Sportiva per la promozione e la realizzazione del progetto "VOLLEY S3". [continua]

Ristrutturazione dei Quadri Tecnici Federali

sabato 21 luglio 2018 - In Primo Piano
Il Consiglio Federale nella sua riunione del 20 luglio 2018, ha approvato il progetto di Ristrutturazione dei Quadri tecnici federali presentato dal Settore Tecnico FIPAV, che entrerà in vigore fin dalla corrente stagione sportiva 2018-2019. Motore ispiratore di tutta la proposta è stata la convinzione che oggi, nel 2018, sia indispensabile per tutti i tecnici l’acquisizione delle necessarie competenze relative alla gestione tecnico/tattica e, soprattutto, umana dei Giovani, che contrariamente a quanto accadeva poche stagioni fa, hanno conquistato a pieno titolo lo scenario delle prime squadre. Ne deriva, pertanto, che l’ormai vecchio sistema che consentiva al tecnico di poter scegliere l’eventuale propensione sul Settore Giovanile, aderendo ai Corsi appositamente predisposti, oggi non è più attuale con la conseguenza che “nessun tecnico di pallavolo può non sapere di giovani!”.
Ciò premesso, riportiamo di seguito le principali novità cuore della ristrutturazione in oggetto:
 
  1. Il Sistema delle Qualifiche si strutturerà su quattro livelli fissi che non subiranno alcuna variazione in termini di abilitazione. I livelli sono:
 
    • ALLIEVO ALLENATORE – 1° livello giovanile
    • PRIMO GRADO - 2° livello giovanile
    • SECONDO GRADO - 3° livello giovanile
    • TERZO GRADO
 
  1. Ciascun tecnico nel percorrere l’iter di formazione non potrà più scegliere, dopo l’Allievo Allenatore Primo Livello Giovanile, se seguire i Corsi giovanili o meno, trovandoli inclusi direttamente nei corsi istituzionali relativi alle qualifiche previste dai vigenti regolamenti.
  2. L’Allievo Allenatore, pur non vedendosi limitata la propria abilitazione che gli consente un discreto raggio di azione nell’ambito dei Settori Giovanili, dovrà, dalla corrente stagione sportiva, assolvere l’obbligo di aggiornamento annuale partecipando a numero 4 moduli da due ore ciascuno, di cui due incentrati su tematiche giovanili direttamente indicate dal Settore Tecnico FIPAV annualmente. Tale obbligo permarrà fino al conseguimento della qualifica successiva.
  3. Viene ridotto il lasso di tempo necessario per passare dalla qualifica di Primo Grado – 2° Livello Giovanile a Secondo Grado – 3° Livello Giovanile, che sarà possibile dalla stagione immediatamente successiva a quella di conseguimento della prima qualifica.
  4. Viene indetta una “FASE TRANSITORIA” riservata a tutti i tecnici che al 1° luglio 2018 posseggono la qualifica di Primo Grado - 1° Livello Giovanile, Secondo Grado - 1° LivelloGiovanile, Secondo Grado - 2° Livello Giovanile, che avrà durata di due stagioni, e più precisamente fino al 30 giugno 2020, e che permetterà l’allineamento della propria qualifica al nuovo sistema di qualifiche, partecipando ad uno o due corsi della durata di 8 ore (4 moduli) ciascuno, curati sul territorio dai Comitati Territoriali e Regionali
FIPAV AREA SVILUPPO E FORMAZIONE
Settore Tecnico

« Torna all'archivio
Copyright FIPAV Campania - Tutti i diritti riservati - 2017 - campania@federvolley.it - Web Design Newb.it - Privacy & Cookie - Admin Mario Bianca